Forlì Self Storage-Alma Fashion, molto più che un contratto di locazione

Alma Fashion è frutto di un’esperienza imprenditoriale di oltre 60 anni nel settore dei costumi da bagno, e dell’abbigliamento per lo sport, che si è caratterizzata in produzioni di alto profilo qualitativo e stilistico. Vanta collaborazioni con le griffes italiane ed europee più prestigiose, per le quali è un valido supporto nello studio delle tendenze di mercato, nella definizione creativa dei modelli, nell’individuazione delle materie prime, nello studio di fattibilità e nella gestione della produzione, che viene curata in collaborazione con l’azienda partner Forum Group.

Fra i brand più significativi che si avvalgono di Alma Fashion Guess, Emporio Armani, North Sails, Selvatica, MPhelsp, Aquarapid, Cafe du Cycliste, aziende che ne riconoscono la professionalità e il know-how e ne beneficiano per l’implementazione delle loro collezioni.

Alma Fashion ha, come propria sede, lo stabile di Forlì di proprietà di Forlì Self Storage, di cui occupa una parte con un contratto di locazione, sita in via Barsanti 39: non si tratta, però, di un rapporto unicamente basato sull’utilizzo dei locali, ma di una relazione ben più stretta, che comprende anche una serie di servizi funzionali a una buona gestione aziendale. Curiosa e interessante allo stesso tempo anche una particolare affinità fra le due imprese, ovvero che i rispettivi staff sono composte unicamente da donne, un elemento che indubbiamente contribuisce al raggiungimento dei risultati positivi di entrambe le aziende.

“Sono molteplici – spiega Alessandra Capacci, amministratore di Alma Fashion –gli ambiti di collaborazione con Forlì Self Storage: oltre alla gestione delle utenze (energia, acqua e gas), ci avvaliamo delle loro sale riunioni, per l’accoglienza di nostri clienti, specie quando organizziamo sedute di fitting con la presenza di modelle al fine di mettere a punto le collezioni. In più per noi, spesso impegnati fuori sede, risulta estremamente prezioso il servizio interno di fermo deposito DHL, lo smaltimento dei rifiuti, per il quale Forlì Self Storage ci gestisce il rapporto con Alea e il controllo degli estintori, anch’esso coordinato dallo staff guidato da Marika Mambelli. Da non dimenticare che Forlì Self Storage si occupa, per conto nostro, anche della vigilanza e della gestione degli allarmi. Si tratta di servizi che possono sembrare secondari, ma che implicano tempo ed energie per essere espletati: avere qualcuno che se ne occupa, per noi significa un alleggerimento e la conseguente possibilità di concentrarci maggiormente nel nostro lavoro”.

“Tengo a dire – conclude Alessandra Capacci – che questi servizi vengono portati a termine con puntualità e in maniera molto accurata e di questo ringrazio vivamente lo staff di Forlì Self Storage, che per noi – è del tutto evidente – è un partner prezioso, oltre che il proprietario dei locali in cui lavoriamo”.