Forlì Self Storage, sede legale e logistica per AMT Corporation

AMT Corporation è un’azienda italiana, attiva sul mercato internazionale da tre anni, quale prima sede europea di AMT Electronics, impresa russa con sede in Siberia, specializzata nella produzione e nella commercializzazione di attrezzature per musicisti. L’attività nel nostro Paese è coordinata da Matteo Lehmann, bolognese d’origine, ma a tutti gli effetti forlivese, che ha scelto come sede della propria azienda Forlì Self Storage.

“Il nostro lavoro – spiega Matteo Lehmann (nella foto) – si sviluppa tramite il nostro portale di “E commerce”, sul quale i nostri clienti possono ordinare online i prodotti e le attrezzature che desiderano. Il mio compito è quindi quello di curare tutto l’iter dell’ordine, dal trasferimento del prodotto dalla sede russa a quella italiana e alla successiva preparazione e spedizione al destinatario. Tre anni fa, quando avviai l’attività, avevo bisogno di uno spazio per gestire tali processi, possibilmente flessibile e non troppo costoso e che abbinasse un’area da adibire ad ufficio con un magazzino. Tramite un’amica venni a conoscenza di Forlì Self Storage e mi accorsi subito che poteva essere la soluzione ideale, perché, con un unico contratto, potevo soddisfare tutte le mie esigenze. Chiesi un preventivo e lo trovai decisamente più interessante rispetto ad altre proposte ricevute da privati. Da allora ad oggi sono felicemente a Forlì Self Storage dove usufruisco di più servizi: la sede legale della mia azienda, un ufficio al primo piano, un box come magazzino, il prezioso front office che mi è garantito anche quando sono assente, il wi fi, il service Point DHL, gli aspetti legati alla sicurezza negli accessi, che sono un garanzia per i prodotti che commercializzo, molti dei quali anche di alto valore economico, senza dimenticare la cortesia del personale, che è un valore aggiunto non da poco”.

“I Self Storage – conclude Matteo Lehmann – sono una tipologia di aziende molto diffuse nei Paesi evoluti e rivestono un ruolo molto interessante per lo sviluppo di nuove imprese, mentre in Italia cominciano a diffondersi solo in questi ultimi anni. Mi ritengo fortunato ad averne uno a Forlì, peraltro gestito molto bene, perché, come ho già sottolineato, ha risolto e risolve tuttora brillantemente ogni mia esigenza organizzativa”.